Investire in vini di pregio non è mai stato così sicuro

0
7

Foto-3_portaleIl vino di pregio è un bene di investimento da sempre molto utilizzato sui mercati finanziari e dai broker londinesi. I ricercatori del London University College hanno valutato la possibilità di applicare al mercato del vino gli algoritmi già utilizzati nelle previsioni dei prezzi nei mercati di altri prodotti e hanno messo a punto Invin.io, uno strumento online a disposizione degli investitori. Il nuovo sistema di analisi e previsione dei prezzi fa uso dei metodi dell’intelligenza artificiale e funziona attraverso un algoritmo ad autoapprendimento che si modifica e migliora le sue capacità previsionali in modo automatico, apprendendo dagli stessi dati sui quali lavora, senza alcun intervento esterno. Se applicato ai 100 vini del Liv ex Fine Wine, l’indice internazionale che monitora l’andamento dei 100 vini più quotati al mondo, il nuovo algoritmo di Invin.io ha dimostrato di essere in grado di migliorare le previsioni del 15% rispetto agli altri indici utilizzati tradizionalmente.

Articolo originale: Michelle Yeo, Tristan Fletcher and John Shawe-Taylor. Machine Learning in Fine Wine Price Prediction. Journal of Wine Economics, available on CJO2015. DOI:10.1017/jwe.2015.17 http://phys.org/news/2015-08-artificial-intelligence-fine-wine-price.html

Abstract a cura di Alessandra Biondi Bartolini