Un'attività nata nel 1961

Galvatec: tecnologia e prodotti CAVATORTA

Fili d'acciaio ad elevato contenuto di carbonio
0
19

Cavatorta-Mano+Fili2_portaleLa storia del Gruppo Cavatorta inizia nel 1961 con la costruzione del primo stabilimento a Calestano (Parma). L’attività interessa la produzione di reti per recinzioni e reti triple, cui si aggiungono le lavorazioni di trafilatura e zincatura dei fili, reti elettrosaldate, zincate e plastificate.
Negli anni ’70 il Gruppo avvia una fase di espansione produttiva che coincide con la costruzione di uno stabilimento in provincia di Teramo, cui segue quella di tutti i nuovi impianti italiani. Gli anni ‘80 sanciscono la definitiva consacrazione del marchio Cavatorta come principale punto di riferimento nazionale ed internazionale nel mercato delle reti per recinzioni. La raggiunta dimensione internazionale non ha impedito al Gruppo Cavatorta di preservare la propria italianità: è, infatti, tra le poche realtà industriali che hanno deciso di mantenere in Italia management, maestranze e stabilimenti produttivi.
Selezione accurata delle materie prime, rispetto di severi standard di sicurezza ambientale e personale nel processo produttivo, una   costante attività di ricerca e d’innovazione sono i punti di forza dell’azienda Cavatorta e le ragioni della sua continua affermazione.
Galvatec Process è il processo di produzione esclusivo Cavatorta. Utilizzato soprattutto per la produzione di fili ad allungamento ridotto, Galvatec Process, grazie al rivestimento del filo ottenuto con una lega di zinco (95%) ed alluminio (5%), conferisce al prodotto finale anche un’eccellente resistenza alla corrosione ed una particolare protezione catodica in corrispondenza di eventuali tagli ed abrasioni.
Galvatec è il filo d’acciaio ad elevato contenuto di carbonio, con rivestimento costituito da una lega di zinco (95%) ed alluminio (5%). Il filo Galvatec subisce un allungamento inferiore al 10%, conserva inalterate le proprie caratteristiche meccaniche anche oltre la durata del vigneto (30 anni) e, infine, riduce drasticamente gli interventi di manutenzione dell’impianto. Il filo Galvatec è commercializzato in matasse di peso predeterminato – spira su spira – assemblate in bobine reggiate e protette da una pellicola in polietilene riciclabile.
Rispetto al Galvatec, Galvatec T 100 presenta un allungamento più contenuto (max 5%),  un incremento del carico di rottura fino al 50% ed una maggiore resistenza alle sollecitazioni di fatica. Oltre che in matasse di peso predeterminato, nei diametri da 3,50 a 5,00 mm, Galvatec T 100 è commercializzato anche in rocchetti in legno da 400 kg ca.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*